venerdì 29 novembre 2013

Si comincia

Inizia un nuovo viaggio. L'ennesimo a dispetto degli anni che passano e ti lasciano segni profondi. Che emozione stamane nella corsa contro il tempo tra neve, nebbia e temperature vicino allo zero. Poi, dopo l'ennesima galleria scavata nel cuore della montagna, il sole con la sua piacevole carezza. Aula di tribunale, con i suoi riti e le sue lungaggini. Il giudice nonostante la voce roca presenzia dal suo banco, il più alto, e dispensa giustizia e condanna. Un viaggio. Inizia oggi perché scrivere non fa male e apre la mente. E per non farci mancare nulla ci facciamo accompagnare dal sottofondo della mia raccolta musicale. Ho scelto per l'occasione "One day in your life". Niente male per cominciare.


Nessun commento:

Posta un commento